protesi dentale

Protesi dentali

Quando uno più denti subiscono dei danni importanti, sia sotto l’aspetto estetico che sotto quello funzionale, una soluzione può essere quella di applicare delle protesi per riabilitare tutte le funzioni del cavo orale e apportare un miglioramento estetico.

La protesi, prodotta dall’odontotecnico secondo le indicazioni del medico odontoiatra, può essere di diverse tipologie, in base anche alle esigenze del paziente, che possono richiedere un’operazione più o meno “importante” a livello di cambiamento di abitudini. Vediamo nel paragrafo che segue le diverse tipologie di protesi.

 

Tipologie di protesi

Prima di tutto, è necessario sottolineare le caratteristiche fondamentali che qualsiasi tipologia di protesi deve avere:

  • funzionalità: la protesi deve permettere la regolare masticazione e funzione fonatoria del paziente
  • resistenza: deve resistere nel tempo
  • estetica: deve essere prodotta su misura per il paziente, a livello di colore e di forma  per ristabilire un aspetto estetico gradevole

 

Fatte queste precisazioni, è importante poi distinguere tra protesi dentali fisse o rimovibili:

  • protesi dentali fisse: questo tipo di protesi sostituisce il dente o i denti in modo definitivo. Tra questa tipologia di protesi troviamo quelle degli impianti dentali (corona) e i ponti.
  • protesi dentali rimovibili: comunemente chiamata dentiera,  questa tipologia di protesi sostituisce l’intera arcata dentale o una parte (è possibile farlo grazie a dei ganci che poggiano sui denti presenti all’interno del cavo orale).

 

Come si svolgono la realizzazione e il trattamento di Protesi in Dentalsem?

La realizzazione di Protesi ed il loro successivo trattamento, in Dentalsem, vengono consigliati dopo una prima visita che dura mediamente dai 20 ai 60 minuti, a seconda delle esigenze del singolo paziente, e si svolge in tre fasi principali: la fase di anamnesi, la fase di visita vera e propria (check-up) e la fase di presentazione della diagnosi e delle eventuali proposte di trattamento.

 

1 – Anamnesi

Per effettuare un check-up completo e corretto è necessario, per l’odontoiatra, conoscere il proprio paziente.
Il tuo dentista Dentalsem si informerà circa le tue abitudini di igiene orale, le eventuali patologie pregresse e gli attuali disturbi, per comprendere al meglio la tua storia clinica le tue esigenze, le tue priorità e le tue aspettative.

2 – Check-Up

Viene valutato lo stato di salute del tuo cavo orale tramite un esame visivo completo.
Ove necessario, l’esame verrà approfondito dall’uso di strumenti diagnostici a disposizione nei nostri studi: radiografie endorali, radiografia panoramica digitale, TAC 3D, telecamera intraorale, bite wings.

 

3 – Diagnosi e proposte di trattamento

Al termine del check-up, il dentista ti illustrerà il quadro clinico completo della tua bocca.
Per ogni problematica individuata all’interno del cavo orale ti verranno proposte le possibili opzioni di trattamento e valuteremo insieme quella più adatta al tuo caso specifico, in funzione delle tue esigenze.
Se deciderai di iniziare le cure con noi il medico che ti ha visitato assumerà il ruolo di tuo Medico di riferimento e coordinerà il lavoro dei medici specialisti che insieme a lui porteranno a termine il tuo piano di cure.

Contatti

Telefono: 06 2248 3399

Cell: 339 2376775

E-Mail: info@dentalsem.it

Via Massa di San Giuliano, 428, 00132 Roma

Prenota una prima visita gratuita